Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On InstagramVisit Us On GooglePlusVisit Us On Pinterest

Confetture Stringhetto

6,00

Svuota
COD: N/A Categorie: ,

Descrizione

vasetti da 240gr

FICO E ZENZERO

La dolcezza del fico viene leggermente smorzata dal pizzicare dello zenzero. Un abbinamento intrigante che rende ottima questa confettura in accompagnamento a formaggi di media stagionatura, come un pecorino.

MELA E CANNELLA

è come mangiare una fetta di strudel in un cucchiaino. Perfetta per dare un tocco natalizio ai vostri dolci o ai biscotti delle feste.

PERA E NOCE

Connubbio interessante fra pera e noce. Un incontro dolce e amaro che può ben accompagnarsi a dei formaggi piccanti e cremosi, come un buon gorgonzola.

ZUCCA E ZENZERO

Tuttafrutta zucca e zenzero è ancora più buona perché le zucche che usiamo per la sua preparazione arrivano direttamente dalle nostre coltivazioni. Colore arancio vivo e consistenza super cremosa, daranno ai vostri piatti dolci o salati una marcia in più. Meraviglioso l’abbinamento con i formaggi a lunga stagionatura.

MANGO

Sapore dolce e consistenza molto cremosa. Tuttafrutta al mango dà il meglio di sé per la preparazione di un’ottima bavarese o di una cheesecake con frutti esotici. Buonissima anche in abbinamento ad uno yogurt bianco magro, oppure ad una pallina di gelato al lime.

UVA SPINA

Per chi non ama i sapori dolci, questa è la confettura giusta. L’uva spina inoltre ha un basso contenuto calorico, è ricca di vitamina C e fonte di ferro e potassio. Buona per la prima colazione sopra una fetta biscottata integrale oppure come farcitura di biscotti di pasta frolla.

ARANCIA E CAROTA

Un concentrato di vitamine in vasetto. Così può essere definita la nostra Tuttafrutta all’arancia e carota. Buona da spalmare sul pane, ma interessante anche l’abbinamento con un formaggio caprino.

MELA E MENTA

la fresca novita' per la primavera!

La sua consistenza densa e cremosa è data esclusivamente dall'alta percentuale di frutta utilizzata. Per addensare il prodotto infatti, non ricorriamo a pectina o altri addensanti, ma semplicemente ci mettiamo più frutta. Quanta? Più del 110%.
Questo vuol dire che per produrre 1000 g. di confettura, utilizziamo come minimo 1100 g. di frutta. Inoltre la cottura a bassa temperatura e in assenza d'aria mantiene inalterate tutte le caratteristiche proprie della frutta: il sapore, il colore, e il contenuto di vitamine e sali minerali.

Informazioni aggiuntive

Tipo

, , , , , , ,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Confetture Stringhetto”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: